Visualizza articoli per tag: Rosanna Duce

CS InIT, la società del Gruppo Consoft specializzata nella distribuzione di soluzioni software innovative, annuncia una nuova partnership per il mondo della sicurezza aziendale.

Milano, 28 settembre 2016 – CS InIT, società già distributrice per il mercato italiano di soluzioni e prodotti innovativi in ambito IT come Splunk, TestBirds, Votiro, annuncia la partnership con Menlo Security, il vendor californiano Paul Davische ha ideato un nuovo approccio per rendere sicuro l’accesso ad internet dalle reti aziendale: la “Menlo Security Isolation Platform”.

Invece di operare su basi di conoscenza e liste di siti pericolosi, sempre più difficili da tenere aggiornate, o su sistemi euristici, la cui affidabilità non è mai assoluta, Menlo Security ha risolto alla radice il problema del malware introdotto in azienda tramite web, semplicemente spostando l’apertura di pagine e documenti potenzialmente pericolosi su un ambiente virtuale dedicato, temporaneo ed esterno al perimetro aziendale. Sul browser dell’utente viene solamente visualizzato il risultato finale.

Eventuale malware presente nelle pagine web, o nei documenti acceduti, agisce solamente sul sistema virtuale esterno, e non essendo mai trasferito nel perimetro aziendale, non può fare alcun danno preservando quindi la rete aziendale. La presenza del software Menlo è trasparente per gli utenti e non richiede interventi sugli endpoint.

Secondo Rosanna Duce, CEO di CS InIT, “le soluzioni di Menlo Security forniscono ai responsabili della sicurezza IT un’arma efficace per contrastare il crescente problema del ransomware e del malware in generale, prevenendo il problema alla fonte piuttosto che risolverlo a posteriori, evitando il proliferare di virus sulla rete aziendale: è meglio impedire ai ladri di entrare in casa piuttosto che cercare di fermarli quando ormai sono entrati!”

Per Paul Davis, V.P. Sales Europa, Medio Oriente e Africa di Menlo Security (nella foto a destra), “la partnership con CS InIT permetterà alle aziende italiane di conoscere ed apprezzare la tecnologia innovativa di Menlo, semplificando l’accesso al web ed evitando i danni conseguenti all’introduzione di malware nel perimetro aziendale”.

____________________________________________________________________________

CS InIT (www.csinit.it) è la società di Gruppo Consoft specializzata nella ricerca di soluzioni software innovative e nella proposizione al mercato italiano tramite una rete di partner specializzati. CS InIT, dopo essere stata la prima a distribuire Splunk in Italia, sta ampliando il suo portafoglio con una serie di prodotti software innovativi principalmente in ambito sicurezza informatica e crowdtesting, continuando la sua attività su Splunk per offrire il suo expertise come Trainer Autorizzato. CS InIT - via Pio VII 127, 10127 Torino. Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Menlo Security (www.menlosecurity.com) protegge le aziende contro le minacce dovute a malware proveniente da web e email. La Isolation Platform di Menlo Security è scalabile per proteggere aziende di qualunque dimensione senza interventi sugli endpoint e senza modificare la user experience. Alcune delle principali aziende nel mondo, comprese aziende Fortune 500, si affidano alla soluzione Menlo per proteggere la loro rete aziendale. Menlo Security ha sede a Menlo Park, California, e ufficio EMEA in UK.

______________________________________________________________________________

La società del Gruppo Consoft specializzata nella distribuzione di soluzioni software innovative annuncia la prima di una serie di partnership rivolte al mondo della sicurezza aziendale.

 

 CS InIT, società già distributrice per il mercato italiano di soluzioni e prodotti innovativi in ambito IT come Splunk, annuncia la prima di una serie di partnership con vendor del settore Sicurezza che stanno cambiando l’approccio tradizionale.

Gli attuali sistemi di protezione dagli attacchi sono basati sulla conoscenza: le minacce devono essere note affinché un antivirus possa bloccarle. Ma dal momento in cui una nuova minaccia viene sviluppata al momento in cui una soluzione viene resa disponibile possono trascorrere mesi o anche anni, tempo che i cyber-criminali possono sfruttare per portare a compimento un attacco.

Per eliminare i rischi conseguenti agli attacchi cosiddetti undisclosed (non ancora noti) e zero-day (noti ma per i quali non è ancora stata sviluppata una soluzione), Votiro ha brevettato una tecnologia innovativa, non basata su signature (stringhe note) che analizza gli allegati di posta e li sanifica, eliminando il potenziale contenuto malevolo. Dopo essere stati privati degli eventuali pericoli, gli allegati vengono consegnati al destinatario, che li può quindi aprire con serenità, senza il rischio di compromettere il proprio pc e di diffondere il malware in azienda.

La tecnologia Votiro è complementare agli antivirus, a cui deve comunque essere delegata la “scrematura” degli attacchi noti: Votiro entra in gioco in cascata, per individuare il malware undisclosed e zero-day non riconosciuto dagli antivirus.

Secondo Rosanna Duce, CEO di CS InIT, “Votiro introduce un elemento di discontinuità nella battaglia contro la criminalità informatica, rendendo vani gli sforzi di trovare nuove vulnerabilità da sfruttare; grazie a Votiro, la falla che si apre ogniqualvolta viene sviluppata una nuova minaccia, è preventivamente chiusa e la soluzione alla vulnerabilità può essere trovata ed applicata in condizioni operative normali e non di emergenza”

Per Arik Assayag, sales VP di Votiro, “la mission di Votiro è diventare leader nel mercato della cyber security, eliminando gli attacchi undisclosed e zero-day; la collaborazione con CS InIT ci apre la porta del mercato italiano e permette alle aziende italiane di conoscere e utilizzare la nostra tecnologia innovativa”.

La società appartenente al Gruppo Consoft entra in un nuovo ed innovativo segmento di mercato in partnership con la tedesca Testbirds, leader europeo del Crowdtesting
 

CS InIT, società distributrice per il mercato italiano di soluzioni e prodotti innovativi in ambito IT come SplunkTM, annuncia l’ingresso in un nuovo ed innovativo segmento di mercato: il Crowdtesting.

La nuova proposta nasce dall’evoluzione del mercato IT, sempre più orientato verso applicazioni “market facing” accessibili attraverso il canale web tradizionale o applicazione mobile con ogni tipo di device, con varie combinazioni di sistemi operativi e browser, tramite connessioni non proprietarie e potenzialmente da ogni parte del mondo.

Per aziende il cui core-business dipende dalla qualità e dall’usabilità dei servizi web è importante effettuare test funzionali e di usabilità sul maggior numero possibile di combinazioni device-sistema-browser, ma la numerosità delle combinazioni rende impossibile effettuare test esaustivi con metodi tradizionali, interni all’IT.

Il Crowdtesting supera i limiti del testing tradizionale, mettendo a disposizione un “crowd” di tester. I “crowd” di tester sono profilabili dal cliente secondo numerosi criteri demografici, possono testare le applicazioni alla ricerca di bug e proporre una valutazione imparziale sull’usabilità, offrendo al contempo suggerimenti per il miglioramento dell’interfaccia. Il Crowdtesting si presenta quindi come una metodologia ideale per le applicazioni difficili da testare internamente, da utilizzare “on demand” e da affiancare al testing tradizionale.

Consapevole delle richieste di mercato per questa nuova tipologia di servizio, CS InIT ha siglato una partnership con Testbirds, società tedesca leader europeo del Crowdtesting, per il completo utilizzo della metodologia. Il servizio viene svolto con personale italiano opportunamente addestrato sulla metodologia. I test possono essere effettuati da oltre 100.000 tester presenti in 140 Paesi nel mondo inclusa l’Italia.

Secondo Rosanna Duce, CEO di CS InIT, “la scelta di entrare in partnership con Testbirds rende immediatamente disponibili i servizi di crowdtesting che soddisfano un’esigenza finora coperta con metodi artigianali e costosi ed è assolutamente in linea con la mission di CS InIT, alla continua ricerca di prodotti e soluzioni IT innovative e aperte a nuovi segmenti di mercato”.

Per Philipp Benkler, Managing Director di Testbirds, “obiettivo di Testbirds è diventare il leader europeo del Crowdtesting; dopo l’apertura degli uffici in UK, Olanda e Ungheria, ed i primi clienti in Scandinavia, la partnership con CS InIT rappresenta un passo significativo nella direzione di diffondere la metodologia di Testbirds e il Crowdtesting in Europa”.

 

____________________________________________________________________________

CS InIT (www.csinit.it) è la società di Gruppo Consoft specializzata nella ricerca di soluzioni software innovative e nella proposizione al mercato italiano tramite una rete di partner specializzati. CS InIT è distributore in Italia di Splunk, uno dei prodotti software più innovativi degli ultimi anni e utilizzato da più di 200 aziende in Italia, 8000 nel mondo. CS InIT - via Pio VII 127, 10127 Torino. Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Testbirds (www.testbirds.com) è fornitore di servizi di crowdtesting con sede principale a Monaco di Baviera e uffici in UK, Olanda e Ungheria. L’azienda è specializzata nel test di applicazioni mobili e siti web su ogni tipo di device e sistema operativo. Testbirds usa tecniche di crowdsourcing per raggiungere una moltitudine di esperti da mettere a disposizione dei clienti. Ad oggi Testbirds dispone di una rete di 100.000 tester con oltre 250.000 device, in grado di essere operativi in tempi quasi immediati. Oltre a rilevare i “bug” delle applicazioni loro sottoposte, i tester offrono suggerimenti per migliorare l’usabilità e il valore del software del cliente. Il risultato è un servizio di crowdtesting efficace, completo, flessibile e di alta qualità. Centinaia di clienti, fra cui Allianz, Audi, Deutsche Post e DHL, si affidano a Testbirds per il testing delle proprie App.

______________________________________________________________________________