QINTESI entra nella compagine BF Partners e rafforza ulteriormente la propria offerta

Con una partecipazione societaria pari al 40%, QINTESI è entrata nel capitale di BF Partners Srl; società che opera nell'ambito dei servizi di Management Consulting e System Integration

 

Milano, 4 luglio 2017 – QINTESI S.p.A. (www.qintesi.com), realtà italiana specializzata nella consulenza direzionale ed IT, con un organico di 200 dipendenti, è recentemente entrata nella compagine di BF Partners (www.bfpartners.it) mediante l’acquisizione di quote e un aumento di capitale riservato. "Il risultato di questa operazione ha sottolineato il Dott. Angelo Amaglio, Presidente di QINTESI è una nostra partecipazione societaria pari al 40% che lascia ampia autonomia e delega ai soci fondatori, ma che al tempo stesso favorisce una concreta integrazione di competenze e risorse".

BF Partners si è affacciata sul mercato nel 2005 su iniziativa dell’Ing. Alessandro Bosio e dell’Ing. Federico Franchelli con l’idea di creare una "Fabbrica di progetti di miglioramento" da mettere a disposizione delle imprese operanti in Italia attraverso metodologie operative in grado di anticipare e rendere gestibili ai manager i cambiamenti di scenario macro-economico.

"Per BF Partners hanno dichiarato Alessandro Bosio e Federico Franchelli, fondatori di BF Partners questo accordo strategico ha due principali obiettivi: da una parte intende valorizzare il proprio asset Clienti con un portafoglio di offerta più esteso, soprattutto nel settore tecnologico e nei progetti SAP, dove QINTESI oltre ad essere Gold Partner SAP ha ottenuto ben nove certificazioni SAP REcognize Expertise (SAP REX). Dall’altra parte, le competenze distintive di BF, sviluppate in alcune Industry quali, tra le altre, quella del Retail, potranno consentire di soddisfare nuovi Clienti sempre più esigenti, che richiedono servizi di Consulenza solo da società referenziate, strutturate ed innovative".

 

"Siamo molto soddisfatti di questa operazione ha successivamente evidenziato Amaglio perché BF Partners si è da subito dimostrata un Partner sinergico e complementare, sia in termini di competenze che di potenziale commerciale. La partnership con BF Partners permetterà a QINTESI di portare al mercato una proposizione ancora più completa, aprendo l’offerta dei propri servizi a nuove industry. Oggi Qintesi vanta significative referenze in particolare nei settori Insurance, Engineering & Construction, Services; con BF intendiamo replicare questo approccio “verticale” nel settore Retail, valorizzando le rispettive competenze. Insieme, i team Qintesi e BF sono in grado di operare su diverse piattaforme applicative, coprendo l’intero offering SAP, con la possibilità di integrare anche soluzioni specialistiche come Infocad, o Sistemi Evoluti per la Gestione Commerciale degli operatori del Retail/GDO. Un settore, questo come ha ricordato Amaglio in cui BF Partners vanta importanti referenze, tra cui uno dei primi tre operatori della Grande Distribuzione Organizzata in Italia".

       In conclusione, con questa operazione QINTESI accelera il suo processo di crescita, amplificando il proprio skill-mix nonché lo spettro d'offerta ed il potenziale commerciale, proponendosi come un partner affidabile per soddisfare i bisogni di innovazione di Aziende operanti in settori caratterizzati da importanti cambiamenti.

Per consolidare ulteriormente il proprio vantaggio competitivo focalizzato sulle soluzioni SAP HANA, Qintesi mette a disposizione un laboratorio innovativo per toccare con mano la propria “value-proposition”

 

Milano, 2 maggio 2017 – Qintesi S.p.A. (www.qintesi.com), realtà italiana specializzata nella consulenza direzionale ed IT, oltre a proseguire il suo trend di crescita che l’ha portata a raggiungere attualmente un organico di 180 dipendenti, ha recentemente inaugurato l’HANA Q-Innovation Lab. Si tratta di uno spazio dedicato alla presentazione, esplorazione e prototipazione di tutte le soluzioni SAP basate su HANA relative alla “value-proposition” di Qintesi. 

“ll nostro HANA Q-Innovation Lab – ha spiegato il manager di Qintesi Francesco Pelella – è una realtà nella quale la tecnologia entra in contatto con il Business e l’innovazione. Il team che lo gestisce è formato da nostre risorse tutte certificate HANA che vantano sia una pluriennale esperienza in quest’ambito, sia competenze trasversali, fondamentali per poter supportare la nostra innovativa proposizione HANA-based. Muovendoci con ampio anticipo rispetto alla concorrenza abbiamo consolidato sulle soluzioni HANA una notevole conoscenza in grado di garantire alla clientela grande affidabilità e, al contempo, un’approfondita competenza. Il laboratorio è un ulteriore passo avanti in questo senso, poiché permette alla clientela di toccare con mano le soluzioni SAP HANA e rendersi conto dei nostri elevati skill”.

La focalizzazione dell’HANA Q-Innovation Lab, attraverso figure professionali certificate, permette a Qintesi di presidiare le evoluzioni delle release S/4 in modo da supportare al meglio i clienti nella scelta del loro percorso di transizione, ma anche di esplorare con queste nuove release le possibili innovazioni identificandone gli approcci implementativi ottimali. Inoltre, l’HANA Q-Innovation Lab è anche specializzato nella migrazione verso le release S/4 e BW/4 di prodotti e soluzioni Qintesi apprezzati dalla clientela e ben riconosciuti dal mercato.

   “I Pillar su cui si concentrano le nostre attività di esplorazione e prototipazione all’interno dell’HANA Q-Innovation Lab – ha proseguito Pelellasono molteplici e riguardano S/4 HANA, le EPM Embedded Capabilities, l’HANA Platform e il BW/4 HANA. Per supportare adeguatamente l’HANA Q-Innovation Lab nel raggiungimento degli obiettivi strategici che ci siamo prefissati, è stato strutturato un importante piano d’investimento finalizzato all’evoluzione dei nostri sistemi interni. Ogni Pillar può contare su sistemi dedicati sempre aggiornati agli ultimi livelli di Feature Package Stack e/o Support Package Stack, e dunque sempre in linea con le roadmap evolutive di SAP”.

     Naturalmente, poiché la Digital Transformation gioca un ruolo fondamentale e le tematiche di trasformazione e innovazione sono parte integrante del processo evolutivo delle aziende, è necessario un costante training. Nel caso specifico dell’HANA Q-Innovation Lab è stato individuato un importante piano di formazione che tiene in considerazione l’adeguamento delle competenze delle risorse di Qintesi su tutte le soluzioni ed i prodotti interessati dai Pillar di esplorazione, nonché il rinnovamento del parco delle certificazioni nell’ottica del conseguimento delle nuove REX. E a proposito delle REX, Pelella ha chiuso il suo intervento ricordando anche che “Qintesi ha già realizzato svariati progetti relativi alla release S/4 HANA”.

     In conclusione, l’inaugurazione dell’HANA Q-Innovation Lab risulta essere un ulteriore importante tassello nella proposizione di Qintesi. Mettere a disposizione tutta la propria esperienza acquisita nel tempo e il corrispondente vantaggio competitivo all’interno di uno spazio in grado di offrire approfondimenti e prototipazioni attraverso personale certificato HANA è la dimostrazione di come si possano offrire utili e innovativi servizi alla clientela garantendo al contempo il miglior supporto nel percorso evolutivo in atto. A sostegno di questo forte impegno verso l’innovazione e la trasformazione, Qintesi fa inoltre leva sulla propria qualifica di Gold Partner di SAP.

Per maggiori informazioni sull’HANA Q-Innovation Lab: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

La Qualità innanzitutto: QINTESI ottiene la Certificazione ISO 9001:2015 per “Progettazione, sviluppo e messa in opera di soluzioni informatiche in ambito gestionale, amministrativo e finanziario”.

QINTESI S.p.A. (www.qintesi.com), realtà italiana specializzata nella consulenza direzionale ed IT, in data 12 ottobre ha conseguito la Certificazione ISO 9001:2015 dall’ente di certificazione internazionale DNV GL per il campo applicativo “Progettazione, sviluppo e messa in opera di soluzioni informatiche in ambito gestionale, amministrativo e finanziario”.

Nell’attuale mercato ICT, l’intensificarsi della concorrenza necessita di aziende sempre più qualificate in cui il Sistema di Gestione per la Qualità svolga un ruolo fondamentale, migliorando sia la soddisfazione sia la fidelizzazione della propria clientela.

Il Sistema di Gestione per la Qualità di QINTESI è stato ideato e realizzato cercando di migliorare e ottimizzare le prassi già in uso, sfruttando il processo di certificazione come opportunità di miglioramento della propria organizzazione.

“Concretamente – ha esordito Cristina Bortolotti, responsabile “Compliance & Group Controlling” all’interno di Qintesi – la nostra azienda si pone ora come una delle prime realtà del proprio settore di riferimento ad aver ottenuto la certificazione relativa all’innovativa norma ISO 9001:2015”.

“La nuova ISO– ha continuato Cristina Bortolotti – prevede innanzitutto che il Sistema di Gestione per la Qualità abbia come riferimento il contesto sempre più dinamico e competitivo in cui opera l’azienda. In particolare combina l’approccio del Risk Management con l’Approccio per processi, e focalizza l’attenzione sulla mappatura delle conoscenze e delle competenze”.

Nel Sistema di Gestione per la Qualità di QINTESI i concetti inerenti l’effetto dell’incertezza di un determinato risultato ed il Risk-Based Thinking sono considerati impliciti ed incorporati nei requisiti per stabilire, implementare, mantenere e migliorare continuamente tale Sistema.

“QINTESI – ha illustrato Cristina Bortolotti – utilizza una particolare metodologia per l’adozione dell’approccio Risk-Based Thinking basata sulle norme legate alla Business Continuity che ne fornisce le linee guida.
La nostra azienda ha stabilito per ogni processo i livelli di rischio in termini di abilità dell’organizzazione nel raggiungere gli obiettivi prefissati e le relative conseguenze sui processi e servizi di delivery. Per noi Risk-Based Thinking significa considerare il rischio qualitativamente e dipendente dal contesto dell’organizzazione in cui operiamo. In quest’ottica nel Sistema di Gestione per la Qualità abbiamo anche definito il rigore ed il grado di formalità necessari per pianificare e controllare processi ed attività aziendali”.

In Italia, le società che interpellano fornitori certificati ISO 9001 per ridurre al minimo i rischi di acquisire soluzioni o servizi non conformi, risultano in crescita. Un’azienda certificata ISO 9001 è in grado di raggiungere significativi miglioramenti in termini di efficienza organizzativa e di qualità del prodotto, minimizzando gli sprechi e le anomalie ed aumentando i livelli di produttività.

“Nella progettazione del Sistema di Gestione per la Qualità di QINTESI – ha evidenziato Cristina Bortolotti – è stata considerata anche la possibile compatibilità ed integrazione con altri sistemi di gestione aziendale per facilitare l’inserimento nel tempo di uno o più di questi ultimi. Attualmente il nostro Sistema rispetta già molti requisiti previsti dalle normative, ad esempio in ambito di sicurezza del lavoro e prevenzione ambientale”.

“Riteniamo – ha proseguito Cristina Bortolotti – che i risultati previsti siano molto sfidanti e comunque raggiungibili efficacemente ed efficientemente attraverso una gestione per processi. Il nostro approccio per processi è basato sulla metodologia PDCA, PLAN, DO, CHECK, ACT con particolare attenzione al Pensiero Basato sul Rischio quale mezzo di prevenzione”.

In conclusione, possiamo affermare che la certificazione ISO 9001:2015 rappresenta per QINTESI un prestigioso riconoscimento per i servizi prestati e per la modalità di approccio al mercato. Inoltre, come ha concluso Cristina Bortolotti nel suo intervento, “questa importante certificazione va considerata solo come una tappa di un percorso di miglioramento continuo per rispondere sempre meglio alle esigenze della clientela”.

“Qualità è soddisfare le necessità del cliente e superare le sue stesse aspettative continuando a migliorarsi”
Deming William Edwards (guru della qualità)

____________________________________________________________________________
QINTESI S.p.A. – con un organico di circa 160 dipendenti – è un gruppo di professionisti in costante collegamento col mondo accademico che vanta una pluriennale esperienza a supporto delle Aziende nel miglioramento dei processi e dei sistemi nelle aree del CFO, COO e del CIO. Qintesi S.p.A. controlla anche Qintesi Technology & Services Srl che opera sul mercato ICT garantendo l’approvvigionamento di servizi e tecnologie funzionali allo svolgimento dei progetti Qintesi e le partnership con vendor specializzati. Qintesi mette a servizio dei propri Clienti la corretta integrazione tra le competenze funzionali e la conoscenza delle tecnologie informatiche. Qintesi è Service Partner SAP e vanta un elevato numero di certificazioni. L’azienda, opera su tutto il territorio nazionale ed internazionale con sedi a Milano, Bergamo e Marcon.
Per ulteriori informazioni: www.qintesi.com


Sempre più progetti e soluzioni basati su SAP HANA, grazie all’esperienza maturata sul campo e alle certificazioni ottenute.

Alberto Pogna marcomm25Milano, 17 ottobre 2016 – QINTESI S.p.A. (www.qintesi.com), realtà italiana specializzata nella consulenza direzionale e IT, continua ad investire su soluzioni e progetti basati su SAP High-Performance Analytic Appliance (SAP HANA).

Qintesi, tra le prime aziende in Italia ad aver creduto e investito nelle soluzioni SAP HANA, ha sviluppato capacità progettuali importanti su questa tecnologia, ottenendo ottimi risultati sul mercato.

Attraverso un attento programma di formazione delle risorse, metodologie certificate da SAP, esperienze e competenze tecnico-funzionali e progettuali, oggi Qintesi si pone tra i leader di mercato nazionali nella realizzazione di progetti basati su tecnologia SAP HANA.

“Tramite l’implementazione di SAP HANA – ha esordito Alberto Pogna, Amministratore Delegato di Qintesi – le soluzioni SAP riescono ad essere ancora più efficaci e performanti nella gestione di processi complessi e nell’analisi di grandi volumi di dati in tempo reale. Le esperienze fatte ci consentono di sfruttare al meglio l'architettura e di proporre le soluzioni migliori per il cliente”.

     “La visione progettuale dei consulenti Qintesi – ha proseguito Pogna – viene altresì garantita dalle certificazioni SAP, in particolare dalla SAP Recognized Expertise HANA (REX HANA), una attestazione di SAP AG che attualmente solo poche altre realtà italiane hanno ottenuto.”


     Oggi Qintesi, forte dell’esperienza maturata, è da considerarsi tra le aziende che meglio padroneggiano il “SAP In-Memory Computing”. A questo proposito Pogna ha concluso sottolineando: “Una tecnologia, questa, sulla quale stiamo puntando molto e punteremo sempre di più e che presenteremo al prossimo SAP Forum”.

     “Le nostre esperienze progettuali attuali sono molteplici, con una linea d’offerta specifica. Ci occupiamo di Replatforming, consentendo di salvaguardare gli investimenti pregressi grazie alla migrazione dei database, ma anche di ottimizzazione delle performance su ambienti SAP R/3 e BI. Infine, la nostra linea d’offerta, si completa con la migrazione o l’implementazione Green Field del transazionale S/4 HANA e della piattaforma SAP HANA Analytics”.

_______________________

QINTESI S.p.A. – con un organico di circa 160 dipendenti - è un gruppo di professionisti in costante collegamento col mondo accademico che vanta una pluriennale esperienza a supporto delle Aziende nel miglioramento dei processi e dei sistemi nelle aree del CFO, COO e del CIO. Qintesi S.p.A. controlla anche Qintesi Technology & Services Srl che opera sul mercato ICT garantendo l’approvvigionamento di servizi e tecnologie funzionali allo svolgimento dei progetti Qintesi e le partnership con vendor specializzati. Qintesi mette a servizio dei propri Clienti la corretta integrazione tra le competenze funzionali e la conoscenza delle tecnologie informatiche. Qintesi è Service Partner SAP e vanta un elevato numero di certificazioni. L’azienda, opera su tutto il territorio nazionale ed internazionale con sedi a Milano, Bergamo e Marcon.

Per ulteriori informazioni: www.qintesi.com


A consolidamento della costante crescita del proprio organico Qintesi trasferisce e amplia la sede di Milano

 

QINTESI S.p.A. (www.qintesi.com), realtà italiana specializzata nella consulenza direzionale e IT, ha recentemente spostato la propria sede di Milano.

“Negli ultimi due anni – ha spiegato Angelo Amaglio, Presidente di Qintesi – sono aumentati sia i clienti che i progetti e il nostro organico è cresciuto di conseguenza di oltre il 50%: il personale Qintesi è passato, infatti, da 90 a oltre 150 unità. Con questo tasso di crescita i nostri uffici di Milano necessitavano di essere trasferiti in una sede più ampia, moderna e funzionale”.

La crescita ha toccato tutti e tre i centri di competenza aziendale: l’area Business Suite & Advisory è passata da circa 40 a 70 unità, il gruppo Business Intelligence da circa 20 a 50, mentre l’area Technology da circa 20 a 25. Anche il personale di staff è aumentato per garantire un adeguato supporto e presidio dei tre uffici.

La nuova sede di Milano di Qintesi si trova adesso in zona Città Studi, al civico 30 di via Donatello.

 “Gli uffici di Milano – ha proseguito Amaglio – sono ora posizionati su due piani di un immobile destinato a uso direzionale per complessivi 1000 mq. Abbiamo voluto ricercare uno spazio moderno, ma soprattutto funzionale e capace di garantire i necessari spazi di lavoro ai consulenti Qintesi”.

 Rispetto alla vecchia sede, gli uffici di via Donatello possono contare su spazi operativi e sale riunioni più spaziosi in grado di accogliere i numerosi team di progetto e consentire una modalità di lavoro “in remoto”. L’arredamento è in stile moderno, attento alla cura dei dettagli, in grado di offrire un ambiente lavorativo di grande qualità. L’impatto del nuovo layout ambientale si riflette sull’energia e sulla produttività di tutta l’organizzazione.

  “Questo cambiamento – ha concluso Amaglio – rientra nel piano di crescita della nostra società e rappresenta un ulteriore passo in avanti verso l’obiettivo di consolidare il nostro posizionamento nel panorama delle principali imprese di consulenza e system integration presenti sul mercato italiano”.

 L’operatività di entrambi i piani sarà realizzata entro la fine del mese di ottobre.

I Servizi Tecnologici di Qintesi rafforzati da un accordo con un provider internazionale di soluzioni SAP nelle aree data-management, automated testing, system management e system landscape optimization

 

Milano, 27 aprile 2016 – QINTESI S.p.A. (www.qintesi.it), realtà italiana specializzata nella consulenza direzionale e IT, consolida la propria offerta nell’ambito dei Servizi Tecnologici siglando un accordo con DataVard (www.datavard.com).

DataVard è un provider internazionale di soluzioni SAP nelle aree del data-management, automated testing, system management e system landscape optimization (SLO) in grado di offrire diverse soluzioni pacchettizzate, tra cui “ERP Fitness Test” e “BW Fitness Test”, interessanti tool per l’offerta Qintesi che consentono di misurare il livello di performance dei sistemi SAP e ciò che viene definito “HANA readyness”.


In relazione a questa recente partnership Claudio Capra, Competence Center Manager dell’area Technology di Qintesi ha sottolineato: “Grazie a questo accordo, Qintesi è in grado di proporre direttamente ai propri Clienti le soluzioni SAP più all’avanguardia negli ambiti del data-management, automated testing, system management e system landscape optimization, utilizzandole all’interno dei propri progetti”.

Di recente Gartner ha assegnato a DataVard il ruolo di Player Visionary nello specifico ambito denominato Magic Quadrant for Structured Data Archiving and Application Retirement.

“Per rafforzare al meglio la nostra proposta tecnologica – ha evidenziato Francesco Pelella, manager di Qintesi coinvolto su questa tematica grazie alle sue consolidate esperienze in area IT – abbiamo optato per un’azienda internazionale in forte espansione: il partner da noi scelto è attualmente tra le 100 aziende EMEA che stanno crescendo più velocemente secondo la classifica Deloitte Technology Fast”.

Con clienti molto importanti come ad esempio ABB, Allianz, Esprit, Kpmg e Nestlè, DataVard è il partner ideale per Qintesi, una realtà italiana in continua espansione che mette a servizio dei propri Clienti la corretta integrazione tra le competenze funzionali e la conoscenza delle tecnologie informatiche. Qintesi è inoltre Service Partner SAP e vanta un elevato numero di certificazioni e referenze.

Dal punto di vista dei nuovi servizi tecnologici offerti al mercato, mediante questa nuova partnership, Qintesi consolida il proprio focus in diversi ambiti. Per esempio, nell’area del Data Management, è in grado di intervenire nella attività di Data classification (HeatMap), di Data storage (HANA, Nearline, Archive), di Hadoop integration con SAP, di Data cleansing, di System decommissioning e di ILM.

Altra area che viene a rafforzarsi attraverso l’accordo con Datavard è quella che riguarda l’offerta in ambito Intelligent system landscape management, in grado di occuparsi della migrazione dei dati, dell’analisi delle prestazioni con relativo tuning, del monitoraggio di sistema, dell’Automated system administration e realtivo housekeeping e anche della realizzazione di sistemi di test e copie selettive di sistema.

Ultimo, ma non certo per importanza, è l’ambito che riguarda il Test Management, che prevede l’Automated SAP Testing, un supporto completo per i test SAP con elevato livello di automazione delle procedure ed un efficace ed efficiente monitoraggio sui dati in grado di assicurare la più alta qualità dei test. In questa specifica area si rammenta che automazione e contenuti predefiniti permettono alle aziende di risparmiare sia tempo che denaro.

   L’odierna e sempre più rapida evoluzione delle tecnologie fa crescere il disorientamento sulle decisioni da adottare anche all’interno dell’ecosistema SAP. Dopo aver utilizzato il sistema SAP per lungo periodo esso potrebbe essere cresciuto parecchio, potrebbe essere divenuto un po’ instabile, la qualità dei dati potrebbe non essere quella che si vorrebbe e, anche sulla sicurezza, si potrebbe perdere il polso della situazione. Al contempo, il nuovo futuro è alle porte e non si è in grado di capire se il proprio sistema sia pronto per HANA, se si dovrebbe passare a Hadoop, e come l’ambiente Fiori influenzerà la sicurezza. Si tratta di preoccupazioni tutte lecite che stanno vivendo molti degli utilizzatori SAP. Proprio per questa ragione Qintesi è in grado di sciogliere tutti questi dubbi tramite l’ERP Fitness Test che aiuta a capire qual è il reale stato corrente del proprio sistema e quali sono le priorità sulle quali occorrerebbe concentrarsi. Qintesi, tramite questo recente accordo con DataVard, è in grado di supportare i clienti nella valutazione complessiva dei propri sistemi SAP, in particolare per l’ambito definito “HANA Readyness”, aiutandoli ad affrontare la migrazione verso HANA.

“Mediante questa partnership – ha precisato Capra – possiamo aiutare i nostri clienti a migliorare ulteriormente il loro Landscape SAP. Quella di Qintesi è, a tutti gli effetti, un’offerta sempre più completa e strutturata e l’accordo siglato con DataVard rappresenta un’ulteriore conferma”.

   Il commitment nei confronti delle soluzioni DataVard è stato recentemente avvalorato anche dalla presenza dei manager Qintesi all’evento “Customer Innovation Circle” che si è tenuto a Francoforte lo scorso 19 aprile. “Si è trattato – ha concluso Pelella – di un appuntamento fondamentale con DataVard che ha proposto molteplici conferenze tenute da esperti, che hanno visto la partecipazione attiva di importanti clienti e partner dell’area EMEA, e che hanno approfondito tematiche legate ai servizi di ottimizzazione di landscape SAP, gestione dei dati e innovazione. L'agenda ha compreso anche diversi casi di studio, presentazioni tecniche e una tavola rotonda per lo scambio di idee sulle migliori pratiche in ambito SAP Operations, idee queste ultime davvero utili e adottabili”.

Qintesi, nell’ambito del programma Partner Egde di SAP, ha ottenuto sei certificazioni REX. È anche la prima azienda certificata in Italia da SAP AG nel settore Insurance

QINTESI S.p.A. (www.qintesi.com), realtà italiana specializzata nel miglioramento dei processi e dei sistemi aziendali nelle aree del CFO e del CIO, ha ottenuto sei SAP Recognized Expertise, certificazioni rilasciate da SAP AG attestanti le esperienze e le competenze tecnico-funzionali e progettuali relative a specifici settori o soluzioni SAP.

Nel primo semestre di quest’anno, Qintesi è riuscita ad ottenere le seguenti SAP REX:

REX Solution:
– Enterprise Performance Management (Marzo 2015)
– Datawarehousing (Giugno 2015)
– Financial Management (Luglio 2015)
– Supplier Relationship Management (Luglio 2015)

REX Industry:
– Insurance (Luglio 2015)
– Engineering & Construction (Luglio 2015)

“Per noi di Qintesi – ha sottolineato Alberto Pogna, Amministratore Delegato – è fondamentale costruire relazioni con i Clienti potenziali e rafforzare la fiducia dei nostri Clienti attuali. Queste attestazioni sono a questo scopo importanti in quanto certificano le nostre competenze e le conoscenze specifiche maturate relativamente ad alcuni settori di business e ad importanti soluzioni applicative su cui focalizziamo la nostra attività progettuale.”

I riconoscimenti rilasciati da SAP sono validi sia su tutto il territorio italiano sia a livello EMEA (Europe, Middle East, and Africa) e restano attive fino a quando le aziende premiate rimangono conformi ai requisiti necessari per ottenerli. Questo significa essere membri di SAP Partner Edge, avere un certo numero di consulenti certificati in specifiche soluzioni SAP e/o di settore e avere un certo numero di referenze da parte del Cliente.

“L’ottenimento delle REX è un traguardo importante – ha commentato Pogna – in quanto è per noi un ulteriore stimolo a mantenere l’elevato livello di qualità e affidabilità che il mercato ci riconosce”.

“Dei sei riconoscimenti ottenuti in questi primi sei mesi – ha proseguito Pogna –  quattro di questi riguardano le Solution e due le Industry. Riteniamo molto importante la REX Industry relativa al mercato Insurance, poiché siamo la prima azienda in Italia che ha ottenuto questa certificazione. Si tratta di un riconoscimento significativo vista la nostra focalizzazione sul settore ed il nostro importante portafoglio clienti che comprende tutti i big player assicurativi”.

Al termine della sessione di certificazioni dei consulenti Alberto Pogna si è voluto congratulare con tutto il team: “Ringrazio molto tutti coloro che sono stati coinvolti in questa prima sessione – ha enunciato l’Amministratore Delegato di Qintesi – perché so che vi siete preparati seriamente anche rubando tempo fuori dai normali orari di ufficio. Per noi, il risultato ottenuto è molto importante perché ci consente di alzare ulteriormente la qualità della nostra offerta e di ottenere il giusto riconoscimento da SAP AG. In particolare la REX Insurance, per la quale abbiamo raggiunto tutti i requisiti richiesti, ci qualifica come primo e unico partner italiano certificato nel settore e come uno dei dieci partner a livello EMEA”.

La soddisfazione di Pogna nasce dal fatto che è stato fatto un lavoro di squadra in cui ognuno ha svolto la propria parte in maniera egregia.

“Si tratta di un obiettivo – è intervenuta di seguito Sabina Calvi, HR & Marketing Executive di Qintesi – il cui raggiungimento è stato fortemente voluto dal Comitato Direttivo  e che ha visto interessati e motivati diversi attori in Qintesi. Nello specifico sono state coinvolte le seguenti funzioni: HR & Marketing, per tutte le attività di coordinamento ed organizzazione del processo, i tre Competence Center Manager delle aree Business Suite, Business Intelligence e Technology per l’identificazione delle certificazioni e delle persone da certificare (tenendo conto delle loro esperienze e competenze), e infine gli Account, per l’identificazione dei progetti più significativi e soprattutto per aver saputo creare un network di relazioni con i Clienti che hanno permesso di ottenere le loro referenze sulle competenze di Qintesi sia a livello progettuale che tecnico-funzionale”.

“Dopo questi sei riconoscimenti abbiamo in programma di continuare su questa strada – ha concluso Pogna – per cui l’auspicio è che questo successo possa ancora ripetersi anche nei prossimi mesi a venire. Abbiamo infatti in programma altre certificazioni tra cui quella di HANA e quella relativa alla solution GRC”.

____________________________________________________________
QINTESI S.p.A. – con un organico di circa 110 dipendenti – è un gruppo di professionisti in costante collegamento col mondo accademico che vanta una pluriennale esperienza a supporto delle Aziende nel miglioramento dei processi e dei sistemi nelle aree del CFO e del CIO. Qintesi S.p.A. controlla anche Qintesi Technology & Services Srl che opera sul mercato ICT garantendo l’approvvigionamento di servizi e tecnologie funzionali allo svolgimento dei progetti Qintesi e le partnership con vendor specializzati. Qintesi mette a servizio dei propri Clienti la corretta integrazione tra le competenze funzionali e la conoscenza delle tecnologie informatiche. Qintesi è anche Service Partner SAP e vanta un elevato numero di certificazioni. L’azienda, opera su tutto il territorio nazionale con sedi a Milano, Bergamo e Marcon.
Per ulteriori informazioni: http://www.qintesi.com