Visualizza articoli per tag: Francesco Pelella

Per consolidare ulteriormente il proprio vantaggio competitivo focalizzato sulle soluzioni SAP HANA, Qintesi mette a disposizione un laboratorio innovativo per toccare con mano la propria “value-proposition”

 

Milano, 2 maggio 2017 – Qintesi S.p.A. (www.qintesi.com), realtà italiana specializzata nella consulenza direzionale ed IT, oltre a proseguire il suo trend di crescita che l’ha portata a raggiungere attualmente un organico di 180 dipendenti, ha recentemente inaugurato l’HANA Q-Innovation Lab. Si tratta di uno spazio dedicato alla presentazione, esplorazione e prototipazione di tutte le soluzioni SAP basate su HANA relative alla “value-proposition” di Qintesi. 

“ll nostro HANA Q-Innovation Lab – ha spiegato il manager di Qintesi Francesco Pelella – è una realtà nella quale la tecnologia entra in contatto con il Business e l’innovazione. Il team che lo gestisce è formato da nostre risorse tutte certificate HANA che vantano sia una pluriennale esperienza in quest’ambito, sia competenze trasversali, fondamentali per poter supportare la nostra innovativa proposizione HANA-based. Muovendoci con ampio anticipo rispetto alla concorrenza abbiamo consolidato sulle soluzioni HANA una notevole conoscenza in grado di garantire alla clientela grande affidabilità e, al contempo, un’approfondita competenza. Il laboratorio è un ulteriore passo avanti in questo senso, poiché permette alla clientela di toccare con mano le soluzioni SAP HANA e rendersi conto dei nostri elevati skill”.

La focalizzazione dell’HANA Q-Innovation Lab, attraverso figure professionali certificate, permette a Qintesi di presidiare le evoluzioni delle release S/4 in modo da supportare al meglio i clienti nella scelta del loro percorso di transizione, ma anche di esplorare con queste nuove release le possibili innovazioni identificandone gli approcci implementativi ottimali. Inoltre, l’HANA Q-Innovation Lab è anche specializzato nella migrazione verso le release S/4 e BW/4 di prodotti e soluzioni Qintesi apprezzati dalla clientela e ben riconosciuti dal mercato.

   “I Pillar su cui si concentrano le nostre attività di esplorazione e prototipazione all’interno dell’HANA Q-Innovation Lab – ha proseguito Pelellasono molteplici e riguardano S/4 HANA, le EPM Embedded Capabilities, l’HANA Platform e il BW/4 HANA. Per supportare adeguatamente l’HANA Q-Innovation Lab nel raggiungimento degli obiettivi strategici che ci siamo prefissati, è stato strutturato un importante piano d’investimento finalizzato all’evoluzione dei nostri sistemi interni. Ogni Pillar può contare su sistemi dedicati sempre aggiornati agli ultimi livelli di Feature Package Stack e/o Support Package Stack, e dunque sempre in linea con le roadmap evolutive di SAP”.

     Naturalmente, poiché la Digital Transformation gioca un ruolo fondamentale e le tematiche di trasformazione e innovazione sono parte integrante del processo evolutivo delle aziende, è necessario un costante training. Nel caso specifico dell’HANA Q-Innovation Lab è stato individuato un importante piano di formazione che tiene in considerazione l’adeguamento delle competenze delle risorse di Qintesi su tutte le soluzioni ed i prodotti interessati dai Pillar di esplorazione, nonché il rinnovamento del parco delle certificazioni nell’ottica del conseguimento delle nuove REX. E a proposito delle REX, Pelella ha chiuso il suo intervento ricordando anche che “Qintesi ha già realizzato svariati progetti relativi alla release S/4 HANA”.

     In conclusione, l’inaugurazione dell’HANA Q-Innovation Lab risulta essere un ulteriore importante tassello nella proposizione di Qintesi. Mettere a disposizione tutta la propria esperienza acquisita nel tempo e il corrispondente vantaggio competitivo all’interno di uno spazio in grado di offrire approfondimenti e prototipazioni attraverso personale certificato HANA è la dimostrazione di come si possano offrire utili e innovativi servizi alla clientela garantendo al contempo il miglior supporto nel percorso evolutivo in atto. A sostegno di questo forte impegno verso l’innovazione e la trasformazione, Qintesi fa inoltre leva sulla propria qualifica di Gold Partner di SAP.

Per maggiori informazioni sull’HANA Q-Innovation Lab: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

I Servizi Tecnologici di Qintesi rafforzati da un accordo con un provider internazionale di soluzioni SAP nelle aree data-management, automated testing, system management e system landscape optimization

 

Milano, 27 aprile 2016 – QINTESI S.p.A. (www.qintesi.it), realtà italiana specializzata nella consulenza direzionale e IT, consolida la propria offerta nell’ambito dei Servizi Tecnologici siglando un accordo con DataVard (www.datavard.com).

DataVard è un provider internazionale di soluzioni SAP nelle aree del data-management, automated testing, system management e system landscape optimization (SLO) in grado di offrire diverse soluzioni pacchettizzate, tra cui “ERP Fitness Test” e “BW Fitness Test”, interessanti tool per l’offerta Qintesi che consentono di misurare il livello di performance dei sistemi SAP e ciò che viene definito “HANA readyness”.


In relazione a questa recente partnership Claudio Capra, Competence Center Manager dell’area Technology di Qintesi ha sottolineato: “Grazie a questo accordo, Qintesi è in grado di proporre direttamente ai propri Clienti le soluzioni SAP più all’avanguardia negli ambiti del data-management, automated testing, system management e system landscape optimization, utilizzandole all’interno dei propri progetti”.

Di recente Gartner ha assegnato a DataVard il ruolo di Player Visionary nello specifico ambito denominato Magic Quadrant for Structured Data Archiving and Application Retirement.

“Per rafforzare al meglio la nostra proposta tecnologica – ha evidenziato Francesco Pelella, manager di Qintesi coinvolto su questa tematica grazie alle sue consolidate esperienze in area IT – abbiamo optato per un’azienda internazionale in forte espansione: il partner da noi scelto è attualmente tra le 100 aziende EMEA che stanno crescendo più velocemente secondo la classifica Deloitte Technology Fast”.

Con clienti molto importanti come ad esempio ABB, Allianz, Esprit, Kpmg e Nestlè, DataVard è il partner ideale per Qintesi, una realtà italiana in continua espansione che mette a servizio dei propri Clienti la corretta integrazione tra le competenze funzionali e la conoscenza delle tecnologie informatiche. Qintesi è inoltre Service Partner SAP e vanta un elevato numero di certificazioni e referenze.

Dal punto di vista dei nuovi servizi tecnologici offerti al mercato, mediante questa nuova partnership, Qintesi consolida il proprio focus in diversi ambiti. Per esempio, nell’area del Data Management, è in grado di intervenire nella attività di Data classification (HeatMap), di Data storage (HANA, Nearline, Archive), di Hadoop integration con SAP, di Data cleansing, di System decommissioning e di ILM.

Altra area che viene a rafforzarsi attraverso l’accordo con Datavard è quella che riguarda l’offerta in ambito Intelligent system landscape management, in grado di occuparsi della migrazione dei dati, dell’analisi delle prestazioni con relativo tuning, del monitoraggio di sistema, dell’Automated system administration e realtivo housekeeping e anche della realizzazione di sistemi di test e copie selettive di sistema.

Ultimo, ma non certo per importanza, è l’ambito che riguarda il Test Management, che prevede l’Automated SAP Testing, un supporto completo per i test SAP con elevato livello di automazione delle procedure ed un efficace ed efficiente monitoraggio sui dati in grado di assicurare la più alta qualità dei test. In questa specifica area si rammenta che automazione e contenuti predefiniti permettono alle aziende di risparmiare sia tempo che denaro.

   L’odierna e sempre più rapida evoluzione delle tecnologie fa crescere il disorientamento sulle decisioni da adottare anche all’interno dell’ecosistema SAP. Dopo aver utilizzato il sistema SAP per lungo periodo esso potrebbe essere cresciuto parecchio, potrebbe essere divenuto un po’ instabile, la qualità dei dati potrebbe non essere quella che si vorrebbe e, anche sulla sicurezza, si potrebbe perdere il polso della situazione. Al contempo, il nuovo futuro è alle porte e non si è in grado di capire se il proprio sistema sia pronto per HANA, se si dovrebbe passare a Hadoop, e come l’ambiente Fiori influenzerà la sicurezza. Si tratta di preoccupazioni tutte lecite che stanno vivendo molti degli utilizzatori SAP. Proprio per questa ragione Qintesi è in grado di sciogliere tutti questi dubbi tramite l’ERP Fitness Test che aiuta a capire qual è il reale stato corrente del proprio sistema e quali sono le priorità sulle quali occorrerebbe concentrarsi. Qintesi, tramite questo recente accordo con DataVard, è in grado di supportare i clienti nella valutazione complessiva dei propri sistemi SAP, in particolare per l’ambito definito “HANA Readyness”, aiutandoli ad affrontare la migrazione verso HANA.

“Mediante questa partnership – ha precisato Capra – possiamo aiutare i nostri clienti a migliorare ulteriormente il loro Landscape SAP. Quella di Qintesi è, a tutti gli effetti, un’offerta sempre più completa e strutturata e l’accordo siglato con DataVard rappresenta un’ulteriore conferma”.

   Il commitment nei confronti delle soluzioni DataVard è stato recentemente avvalorato anche dalla presenza dei manager Qintesi all’evento “Customer Innovation Circle” che si è tenuto a Francoforte lo scorso 19 aprile. “Si è trattato – ha concluso Pelella – di un appuntamento fondamentale con DataVard che ha proposto molteplici conferenze tenute da esperti, che hanno visto la partecipazione attiva di importanti clienti e partner dell’area EMEA, e che hanno approfondito tematiche legate ai servizi di ottimizzazione di landscape SAP, gestione dei dati e innovazione. L'agenda ha compreso anche diversi casi di studio, presentazioni tecniche e una tavola rotonda per lo scambio di idee sulle migliori pratiche in ambito SAP Operations, idee queste ultime davvero utili e adottabili”.