Vinto il premio IR20 e anche il premio nella categoria Collaborazione pubblico-privato in ambito Health

Consoft Sistemi, consolidata azienda specializzata in Information & Communication Technology presente sul mercato dal 1986, ha annunciato che, in qualità di capofila di una filiera composta da 23 partner del progetto CANP – La Casa nel Parco, si è aggiudicata il premio Piemonte Innovazione e Ricerca 2020 (IR20) e anche il premio nella categoria Collaborazione pubblico-privato in ambito Health.

"Tre anni fa – ha ricordato Serena Ambrosini, R&D Manager di Consoft Sistemi S.p.a. – avevamo presentato coadiuvati dal prof. Boella direttore del Dipartimento di Informatica dell’Università di Torino e responsabile scientifico, il progetto CANP – La Casa nel Parco, finanziato da Regione Piemonte sul Bando Piattaforma tecnologica Salute e Benessere, che ci vedeva nel ruolo di capofila. CANP tocca i temi legati all’ospedalizzazione a domicilio, alla fragilità e alle nuove tecnologie a supporto di medici, pazienti ed Enti territoriali, oltre a parlare di future strategie possibili sia in termini tecnologici che di processo ed organizzazione nel contesto dei prossimi Parco della Salute di Torino e Città della Salute di Novara”.

SCRITTA SCURA

 

“Oggi – ha aggiunto Cristina Bonino, CEO di Consoft Sistemi S.p.a. – siamo orgogliosi di annunciare che questo progetto dedicato all’ospedalizzazione a domicilio nel contesto dei prossimi Parco della Salute di Torino e Città della Salute di Novara, si è aggiudicato il Premio IR20 Piemonte Innovazione e Ricerca, istituito dalla Regione Piemonte e anche il premio nella categoria Collaborazione pubblico-privato in ambito Health”.

 

CANP IR20 Catalogo 77 Architettura

 

La premiazione si è svolta il 24 maggio al Museo Egizio di Torino, nel corso di una serata presentata da Marco Berry alla presenza dell’assessore regionale all’Innovazione Matteo Marnati. Lo stesso ha ricordato che questo premio “vuole essere un riconoscimento a quelle imprese che in Piemonte investono in ricerca e innovazione in due settori strategici come la green e la health economy”.

Qui un video della premiazione: https://stream24.ilsole24ore.com/video/italia/piemonte-premio-ir20-l-innovazione-progetto-canp/AE8FmoL

Per maggiori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

_____________________________________________________________________________

Consoft Sistemi S.p.A.

Siamo presenti sul mercato dell’Information Technology dal 1986 con sedi a Torino, Milano, Roma, Genova e Tunisi.

Consoft Sistemi S.p.A. consolida le attività di un gruppo di aziende che offrono un ampio ventaglio di soluzioni, dalla Web e Digital Technology, ai Big Data, all’IoT, fino alla teleassistenza.

Dal 1986 il gruppo Consoft ha conosciuto una crescita continua in termini di personale, fatturato, portafoglio clienti e competenze, crescita più che mai in atto oggi. (www.consoft.it)

Checkmarx
Checkmarx is the global leader in software security solutions for modern enterprise software development. Checkmarx delivers the industry’s most comprehensive Software Security Platform that unifies with DevOps and provides static and interactive application security testing, software composition analysis, and developer AppSec awareness and training programs to reduce and remediate risk from software vulnerabilities. Checkmarx is trusted by more than 40 of the Fortune 100 companies and half of the Fortune 50, including leading organizations such as SAP, Samsung, and Salesforce.com. Learn more at www.checkmarx.com.

In occasione dei trent’anni dell’azienda guidata da Cristina Bonino, il 19 febbraio è previsto a Torino un grande evento moderato dal noto conduttore radiotelevisivo, che coinvolgerà i 500 collaboratori Consoft Sistemi di Italia e Tunisia.

Il mercato dell’offerta ICT è innegabilmente variegato e uno dei parametri che può facilitare le aziende della domanda a effettuare la migliore scelta verso un fornitore è legato alla sua longevità e solidità. Consoft Sistemi, sotto il segno della continuità aziendale, si appresta a celebrare con una grande festa i suoi trent’anni d’attività. A moderare l’evento sarà ancora una volta il giornalista, conduttore televisivo e radiofonico Carlo Massarini. Sì, ancora una volta, perché proprio per dare solidità e ribadire la continuità aziendale, Carlo Massarini tornerà a moderare il Kick-Off di Consoft Sistemi, dopo averlo già fatto in occasione del ventennale.

“Uno degli obiettivi del kick-off annuale – ha illustrato Cristina Bonino, General Manager di Consoft Sistemi – è quello di presentare i dati aziendali dell’anno trascorso e gli obiettivi del successivo, ma quest’anno vogliamo ovviamente anche sottolineare la nostra solidità aziendale e il grande lavoro di squadra che ci ha caratterizzato in questi trent’anni d’attività al servizio delle aziende. Sarà una vera e propria festa dove il leit motiv verrà evidenziato dalla musica, un elemento trasversale per target e per fattore temporale”. 

A supportare l’iniziativa vi sarà, come già accennato, Carlo Massarini, un personaggio a 360 gradi (critico su tutti i generi musicali) e presenza piacevole ed empatica, che offrirà ai presenti un segnale di continuità e di valore nel tempo. Massarini modererà la serata e sarà il traghettatore della linea del tempo attraverso il mondo musicale degli ultimi trent’anni.

“Naturalmente – ha concluso Cristina Bonino – questa festa ha molteplici scopi. Oltre a consolidare la forza del nostro gruppo attraverso la condivisione, il relax, il divertimento e l’allegria, sarà anche il modo più diretto per raccontare ai presenti le nostre prossime strategie di marketing, presentare le differenti Business Unit di Consoft Sistemi e sviluppare tutti gli aspetti motivazionali”.

Durante la serata è anche previsto un concerto dei The Sweet Life Society, il primo e più importante progetto electroswing italiano ed europeo che miscela sapientemente l’elettronica con il sound dello swing degli anni Venti e Trenta. Questo gruppo musicale si è esibito nei club di tutta Europa.