Visualizza articoli per tag: Angelo Amaglio

I servizi di Management & Consulting entrano nell’offering di Qintesi puntando al mercato delle medie aziende italiane.

Milano, 20 settembre 2018 – Qintesi ha avviato una nuova Service Line focalizzata sulle tematiche di Management & Consulting.

"I servizi di Management & Consulting — ha sottolineato Angelo Amaglio, Presidente del gruppo Qintesi — sono divenuti una parte fondamentale della nostra offerta e si indirizzano al mercato delle medie aziende italiane attraverso le competenze di professionisti dedicati. Grazie a questa Service Line, Qintesi si propone di affiancare in maniera operativa imprenditori e manager nelle varie fasi del ciclo di vita delle aziende per gestire percorsi di crescita e criticità aziendali, portando sostegno manageriale e proponendo la revisione dei processi in ottica di best practice di settore".

web2 Qintesi Management ConsultingQui di seguito si elencano i servizi della Service Line Management & Consulting:

  • CFO Service per la gestione dei rapporti bancari e del capitale circolante: supporto nel reperimento di risorse finanziarie a breve, medio e lungo termine, gestione dei flussi di cassa e miglioramento nella gestione del capitale circolante.
  • Disegno e implementazione di sistemi avanzati di controllo di gestione: budget, forecasting, reporting, contabilità analitica, procedure per la gestione del modello e disegno nel sistema informativo aziendale.
  • Supporto nella gestione della crescita d’impresa attraverso piani strategici, industriali e finanziari, affiancamento in operazioni di M&A, assistenza in trattive con fondi o finanziatori, supporto per l’ingresso nel programma Elite di Borsa Italiana, change management.
  • Supporto nella gestione della crisi d’impresa e nel rilancio dell’attività - predisposizione e supporto negoziale per piani correlati L.F.: ex art.182 bis ed art 67 (3) (d), revisione processi, cost management, outplacement
  • Gestione del passaggio generazionale e change management

Le forme di collaborazione attribuite a questa nuova area fanno riferimento a progetti di tipo "Taylor made" e al Management in outsourcing.

Lo sviluppo della nuova Service Line Management & Consulting è stato affidato dal CDA di Qintesi al dott. Massimiliano Bruno che ricopre il ruolo di Senior Advisor. "Per questa recente attività — ha illustrato il dott. Bruno — ci siamo strutturati con professionisti in grado di adottare un approccio operativo orientato «al fare» e focalizzato a erogare competenze e supporto in larga parte alla media impresa; un mercato che necessita di un sostegno sempre maggiore in quest'ambito specifico. La Service Line che mi è stata affidata opera inoltre in stretto affiancamento con i colleghi dell’area di system integration, ciò nell’ottica di fornire un servizio di progettazione e revisione dei processi il più completo possibile".

Massimiliano Bruno, dottore commercialista, ha maturato negli anni spiccate competenze professionali in un percorso professionale intenso: agli esordi è stato in una delle “big four” della revisione aziendale, per poi sviluppare un’esperienza pluriennale nel controllo di gestione di un bottler della The Coca Cola Company. Dal 2014 è entrato a far parte del network di professionisti di yourCFO consulting group, nel quale ha avuto modo di sviluppare ulteriori expertise in ristrutturazioni aziendali, attività di temporary management, operazioni di finanziamento e operazioni di M&A.

______________________________

Qintesi - con un organico di circa duecento dipendenti - offre consulenza direzionale, soluzioni e servizi tecnologici, outsourcing. Supporta le Aziende nei processi di digitalizzazione ed innovazione, offrendo servizi e soluzioni applicative basate su software SAP. Qintesi è Service Partner SAP con la qualifica di Gold Partner e Build Partner; ha ottenuto da SAP la HANA Service Authorization e ben nove certificazioni SAP REX, tra cui due di Industry – Insurance ed Engineering & Construction - e, tra le prime in Italia e a livello EMEA, su SAP HANA e S4/HANA. A seguito della recente partnership tra Google e SAP, Qintesi ha realizzato alcuni tra i primi progetti a livello europeo di migrazione a SAP S/4HANA su piattaforma Google Cloud Platform. Nell’ambito della consulenza direzionale comprende la Service Line dedicata “Management & Consulting”, per offrire al mercato servizi professionali idonei a supportare le imprese nei loro percorsi di crescita, portando competenze manageriali ed efficaci strumenti operativi in ottica “best practice” di settore.
Il Gruppo è costituito da Qintesi SpA, la capogruppo, che serve oltre 50 clienti, posizionandosi come player di riferimento nel panorama italiano dei system integrator, disponendo della qualifica SAP Gold Partner; la controllata Qintesi Technology & Services, che disegna e realizza avanzate infrastrutture tecnologiche, gestisce servizi di maintenance, di outsourcing amministrativo e provisioning di servizi esterni; la collegata BF Partners, che opera in particolare nei settori retail/GDO, affiancando a SAP applicativi per il facility management come Infocad o sistemi evoluti per la gestione commerciale e la collegata IT-Link, system integrator SAP e rivenditore ufficiale dei prodotti SAP, con competenze verticali nel settore manufacturing e solide competenze nelle applicazioni Industry 4.0 e IoT.
Qintesi opera su tutto il territorio nazionale ed internazionale con sedi a Milano, Bergamo, Venezia, Genova, Brescia e Mantova oltre ad intervenire abitualmente in contesti internazionali. I mercati di riferimento sono i financial services, in particolare il mondo assicurativo; engineering & construction, manufacturing, services & utilities, consumer products, fashion, transportation.
Il Gruppo copre in maniera sinergica molteplici aree funzionali, declinando ciascuna soluzione in base alle specificità di settore che contraddistinguono i differenti business. Oltre a coprire l’infrastruttura IT (con annessi servizi di manutenzione, project e process mgmt.), ha solide competenze in particolare in area finance & treasury, controlling, compliance & risk, sourcing & procurement, manufacturing.

Per ulteriori informazioni: www.qintesi.com

Qintesi continua a crescere, sulla linea di uno sviluppo che comprende anche operazioni di M&A, acquisendo il 48% del capitale di IT-Link

Milano, 4 settembre 2018 – Qintesi S.p.A. prosegue la sua costante ascesa grazie a un piano di sviluppo che mira - tra le altre iniziative - a operazioni di M&A, come quella intrapresa lo scorso anno con l'acquisizione della consociata genovese BF Partners.

"Dallo scorso luglio, — spiega Angelo Amaglio, Presidente del gruppo Qintesi — siamo entrati nel capitale di IT-Link, società di consulenza organizzativa e informatica, con oltre 15 anni di esperienza. Il nostro intento è quello di portare sul mercato una proposition congiunta ancora più ampia ed un portafoglio di competenze distintive relative ad ulteriori settori di mercato. Facciamo ora parte della compagine societaria di IT-Link avendo acquisito il 48% del capitale detenuto da Sme UP S.p.A."

qintesiit linkIl risultato di questa operazione è una partecipazione che avvierà una forte sinergia fra Qintesi e IT-Link e fra i soci fondatori delle due società, e che vede al contempo l'inserimento del presidente di Qintesi, Angelo Amaglio, nel CDA della società di consulenza.

"Pur nell’autonomia operativa dei singoli brand — ha specificato Alberto Pogna, Amministratore Delegato di Qintesi — abbiamo l'intenzione di perseguire la finalità di diffondere una forza propulsiva per accelerare lo sviluppo delle singole società del nostro Gruppo e quella di cogliere le opportunità offerte dalla gestione di iniziative commerciali congiunte e dalle sinergie di alcune gestioni comuni".

"IT-Link — ha spiegato Carlo Malavasi, co-fondatore e Managing Director di IT-Link — è una società di consulenza organizzativa e informatica specializzata nello sviluppo di progetti informatici e servizi basati sulle soluzioni SAP. Siamo inoltre certificati per proporci al mercato come rivenditore ufficiale dei prodotti della casa di Walldorf, con la qualifica di VAR GOLD. La nostra mission è migliorare la competitività delle aziende italiane, fornendo soluzioni e servizi all’avanguardia nell’area IT, affiancandole nel percorso verso l’innovazione dei processi di business".

La gamma dei servizi di IT-Link comprende progetti e servizi in ambito ICT Governance; System Integration SAP ECC e S/4HANA; Business Intelligence; MES - Manufacturing Execution System per la gestione e il controllo dei processi di produzione.

"Possediamo inoltre competenze verticali nel settore manifatturiero e metalmeccanico — ha spiegato Renato Pasinetti, co-fondatore e Managing Director di IT-Link — e siamo in grado di garantire la copertura di tutto il territorio del nord Italia, seguendo progetti di roll-out in ogni parte del mondo. Siamo anche attivi nei processi di digitalizzazione e di innovazione, con implementazioni complesse già live di SAP S/4HANA e migrazioni eseguite da SAP ECC a SAP S/4HANA".

Il gruppo Qintesi, che vanta significative referenze nei settori Insurance, Engineering & Construction, Services, Retail, con la presenza di IT-Link è ora in grado di portare sul mercato servizi specifici per il Manufacturing, ampliando in modo significativo lo spettro dell’offerta specifica di business. IT-Link, infatti, garantisce solide competenze nelle applicazioni Industry 4.0 e IoT, con realizzazioni già live da diversi anni del prodotto SAP MII (Manufacturing Integration & Intelligence), uno dei componenti di SAP Leonardo.

"Grazie a questo nuovo assetto — ha ripreso e concluso Angelo Amaglio — il nostro Gruppo integra nei propri ambiti d’azione l’opportunità per tutti i Clienti di garantirsi un interlocutore unico per progetti, servizi di AMS potenziati dall’ingresso di IT-Link, e vendita di licenze tramite la qualifica di VAR della consociata. Tutti aspetti notevolmente interessanti, in particolar modo se prendiamo in considerazione il mercato della media impresa".

Questa ennesima recente operazione di mercato ci permette di sottolineare come negli ultimi anni Qintesi sia stata caratterizzata da una grande determinazione nel perseguire il sentiero dello sviluppo: incremento costante dell’organico, aumento del capitale sociale, acquisizione di nuovi clienti e settori, inserimento nella compagine societaria di imprese con competenze e specializzazioni complementari alla propria, oltre che una intensa e costante evoluzione del modello organizzativo e dei meccanismi operativi per sostenere in modo coerente lo sviluppo. Tutti segnali estremamente positivi che mettono in evidenza l'ottimo stato di salute di questo Gruppo.

______________________________

Qintesi - con un organico di circa duecento dipendenti - offre consulenza direzionale, soluzioni e servizi tecnologici, outsourcing. Supporta le Aziende nei processi di digitalizzazione ed innovazione, offrendo servizi e soluzioni applicative basate su software SAP. Qintesi è Service Partner SAP con la qualifica di Gold Partner e Build Partner; ha ottenuto da SAP la HANA Service Authorization e ben nove certificazioni SAP REX, tra cui due di Industry – Insurance ed Engineering & Construction - e, tra le prime in Italia e a livello EMEA, su SAP HANA e S4/HANA. A seguito della recente partnership tra Google e SAP, Qintesi ha realizzato alcuni tra i primi progetti a livello europeo di migrazione a SAP S/4HANA su piattaforma Google Cloud Platform. Nell’ambito della consulenza direzionale comprende la Service Line dedicata “Management & Consulting”, per offrire al mercato servizi professionali idonei a supportare le imprese nei loro percorsi di crescita, portando competenze manageriali ed efficaci strumenti operativi in ottica “best practice” di settore.
Il Gruppo è costituito da Qintesi SpA, la capogruppo, che serve oltre 50 clienti, posizionandosi come player di riferimento nel panorama italiano dei system integrator, disponendo della qualifica SAP Gold Partner; la controllata Qintesi Technology & Services, che disegna e realizza avanzate infrastrutture tecnologiche, gestisce servizi di maintenance, di outsourcing amministrativo e provisioning di servizi esterni; la collegata BF Partners, che opera in particolare nei settori retail/GDO, affiancando a SAP applicativi per il facility management come Infocad o sistemi evoluti per la gestione commerciale e la collegata IT-Link, system integrator SAP e rivenditore ufficiale dei prodotti SAP, con competenze verticali nel settore manufacturing e solide competenze nelle applicazioni Industry 4.0 e IoT.
Qintesi opera su tutto il territorio nazionale ed internazionale con sedi a Milano, Bergamo, Venezia, Genova, Brescia e Mantova oltre ad intervenire abitualmente in contesti internazionali. I mercati di riferimento sono i financial services, in particolare il mondo assicurativo; engineering & construction, manufacturing, services & utilities, consumer products, fashion, transportation.
Il Gruppo copre in maniera sinergica molteplici aree funzionali, declinando ciascuna soluzione in base alle specificità di settore che contraddistinguono i differenti business. Oltre a coprire l’infrastruttura IT (con annessi servizi di manutenzione, project e process mgmt.), ha solide competenze in particolare in area finance & treasury, controlling, compliance & risk, sourcing & procurement, manufacturing.

Per ulteriori informazioni: www.qintesi.com

QINTESI entra nella compagine BF Partners e rafforza ulteriormente la propria offerta

Con una partecipazione societaria pari al 40%, QINTESI è entrata nel capitale di BF Partners Srl; società che opera nell'ambito dei servizi di Management Consulting e System Integration

 

Milano, 4 luglio 2017 – QINTESI S.p.A. (www.qintesi.com), realtà italiana specializzata nella consulenza direzionale ed IT, con un organico di 200 dipendenti, è recentemente entrata nella compagine di BF Partners (www.bfpartners.it) mediante l’acquisizione di quote e un aumento di capitale riservato. "Il risultato di questa operazione ha sottolineato il Dott. Angelo Amaglio, Presidente di QINTESI è una nostra partecipazione societaria pari al 40% che lascia ampia autonomia e delega ai soci fondatori, ma che al tempo stesso favorisce una concreta integrazione di competenze e risorse".

BF Partners si è affacciata sul mercato nel 2005 su iniziativa dell’Ing. Alessandro Bosio e dell’Ing. Federico Franchelli con l’idea di creare una "Fabbrica di progetti di miglioramento" da mettere a disposizione delle imprese operanti in Italia attraverso metodologie operative in grado di anticipare e rendere gestibili ai manager i cambiamenti di scenario macro-economico.

"Per BF Partners hanno dichiarato Alessandro Bosio e Federico Franchelli, fondatori di BF Partners questo accordo strategico ha due principali obiettivi: da una parte intende valorizzare il proprio asset Clienti con un portafoglio di offerta più esteso, soprattutto nel settore tecnologico e nei progetti SAP, dove QINTESI oltre ad essere Gold Partner SAP ha ottenuto ben nove certificazioni SAP REcognize Expertise (SAP REX). Dall’altra parte, le competenze distintive di BF, sviluppate in alcune Industry quali, tra le altre, quella del Retail, potranno consentire di soddisfare nuovi Clienti sempre più esigenti, che richiedono servizi di Consulenza solo da società referenziate, strutturate ed innovative".

 

"Siamo molto soddisfatti di questa operazione ha successivamente evidenziato Amaglio perché BF Partners si è da subito dimostrata un Partner sinergico e complementare, sia in termini di competenze che di potenziale commerciale. La partnership con BF Partners permetterà a QINTESI di portare al mercato una proposizione ancora più completa, aprendo l’offerta dei propri servizi a nuove industry. Oggi Qintesi vanta significative referenze in particolare nei settori Insurance, Engineering & Construction, Services; con BF intendiamo replicare questo approccio “verticale” nel settore Retail, valorizzando le rispettive competenze. Insieme, i team Qintesi e BF sono in grado di operare su diverse piattaforme applicative, coprendo l’intero offering SAP, con la possibilità di integrare anche soluzioni specialistiche come Infocad, o Sistemi Evoluti per la Gestione Commerciale degli operatori del Retail/GDO. Un settore, questo come ha ricordato Amaglio in cui BF Partners vanta importanti referenze, tra cui uno dei primi tre operatori della Grande Distribuzione Organizzata in Italia".

       In conclusione, con questa operazione QINTESI accelera il suo processo di crescita, amplificando il proprio skill-mix nonché lo spettro d'offerta ed il potenziale commerciale, proponendosi come un partner affidabile per soddisfare i bisogni di innovazione di Aziende operanti in settori caratterizzati da importanti cambiamenti.

A consolidamento della costante crescita del proprio organico Qintesi trasferisce e amplia la sede di Milano

 

QINTESI S.p.A. (www.qintesi.com), realtà italiana specializzata nella consulenza direzionale e IT, ha recentemente spostato la propria sede di Milano.

“Negli ultimi due anni – ha spiegato Angelo Amaglio, Presidente di Qintesi – sono aumentati sia i clienti che i progetti e il nostro organico è cresciuto di conseguenza di oltre il 50%: il personale Qintesi è passato, infatti, da 90 a oltre 150 unità. Con questo tasso di crescita i nostri uffici di Milano necessitavano di essere trasferiti in una sede più ampia, moderna e funzionale”.

La crescita ha toccato tutti e tre i centri di competenza aziendale: l’area Business Suite & Advisory è passata da circa 40 a 70 unità, il gruppo Business Intelligence da circa 20 a 50, mentre l’area Technology da circa 20 a 25. Anche il personale di staff è aumentato per garantire un adeguato supporto e presidio dei tre uffici.

La nuova sede di Milano di Qintesi si trova adesso in zona Città Studi, al civico 30 di via Donatello.

 “Gli uffici di Milano – ha proseguito Amaglio – sono ora posizionati su due piani di un immobile destinato a uso direzionale per complessivi 1000 mq. Abbiamo voluto ricercare uno spazio moderno, ma soprattutto funzionale e capace di garantire i necessari spazi di lavoro ai consulenti Qintesi”.

 Rispetto alla vecchia sede, gli uffici di via Donatello possono contare su spazi operativi e sale riunioni più spaziosi in grado di accogliere i numerosi team di progetto e consentire una modalità di lavoro “in remoto”. L’arredamento è in stile moderno, attento alla cura dei dettagli, in grado di offrire un ambiente lavorativo di grande qualità. L’impatto del nuovo layout ambientale si riflette sull’energia e sulla produttività di tutta l’organizzazione.

  “Questo cambiamento – ha concluso Amaglio – rientra nel piano di crescita della nostra società e rappresenta un ulteriore passo in avanti verso l’obiettivo di consolidare il nostro posizionamento nel panorama delle principali imprese di consulenza e system integration presenti sul mercato italiano”.

 L’operatività di entrambi i piani sarà realizzata entro la fine del mese di ottobre.