Visualizza articoli per tag: Andrea Provini

Nominate le nuove cariche sociali nel corso dell'Assemblea 2018 a Villa Burba Cornaggia Medici di Rho

Lo scorso giovedì 22 febbraio 2018, subito dopo l'evento della mattinata sul tema "Spending IT: come, dove, quanto spendono i CIO e con quali Rischi", si è svolta l'annuale Assemblea Associativa AUSED che ha previsto la nomina delle nuove Cariche Sociali per il biennio 2018-2019. Quest'anno, grazie all'accordo con CSBNO, la manifestazione AUSED ha avuto luogo presso la prestigiosa e suggestiva Villa Burba Cornaggia Medici di Rho.

L'Assemblea è stata aperta dal Presidente Andrea Provini che ha presentato gli Obiettivi e gli impegni per il 2018 indirizzati a consolidare l'autorevolezza di AUSED come associazione al servizio delle aziende, a rafforzarne il portafoglio dei servizi, ad approfondire ed arricchire il tema dell’anno "la Blockchain nelle sue applicazioni pratiche" e a battezzare le due nuove iniziative: la Aused Membership Card e l’Aused Summit.

Dopo la presentazione del Rendiconto economico/finanziario dell’esercizio 2017 da parte del Segretario Generale si è passati alla nomina delle Cariche Sociali che quest'anno ha visto l'entrata di quattro nuovi Consiglieri e l'uscita di due Consiglieri, parte della Storia di Aused per la lunga partecipazione e proficua attività nel Consiglio (Beppe Ingletti di Fiera Milano e Andrea Coccia di Colacem Gruppo Financo).

Le candidature per il nuovo biennio, accettate all'unanimità dall'Assemblea Soci, sono state 14, un numero considerevole e coerente con gli ambiziosi obiettivi che Aused si è data per il biennio 2018-2019.

CONSIGLIO DIRETTIVO AUSED per il biennio 2018-2019

   (*) BETTONI ANDREA, Dolciaria Balconi Spa, ICT Manager

   CALEFFI ALESSANDRO, GUNA, ICT Director

   CARAMELLA LUCA, Socio Individuale

   CIUCCARELLI FRANCESCO, Alpitour, Direttore ICT del Gruppo

   (*) CURZIETTI ENRICO, COLACEM, Direttore Sistemi Informativi Gruppo

   DACONTO GIOVANNI, ARISTON THERMO GROUP, Cio Gruppo

   DI BENEDETTO MASSIMILIANO, LABORATOIRES BOIRON, Resp. dei Sistemi Informativi

   (*) LOMBARDI STEFANO, NPO SISTEMI, Marketing Manager

   (*) MORONI MARIO, MANTERO SETA, IT Manager

   SASSI PAOLO, ARTSANA GROUP, Group IT Director

   PIGNATELLI LUIGI, CARL ZEISS VISION ITALIA, ICT Manager

   PROVINI ANDREA, BRACCO IMAGING, Global Cio at Bracco Group

   RICCARDO SALIERNO, CIO Gruppo SAPIO

   SALUTA CLAUDIO, CONSOFT SISTEMI, Direttore Commerciale.

Sono stati confermati i Membri del COLLEGIO DEI PROBIVIRI:

   DELIA CARLO

   FUCILI GILBERTO

   MION CLAUDIO

e il TESORIERE SEGRETARIO GENERALE, GATTI FRANCESCA.

Al termine dell'Assemblea il nuovo Consiglio Direttivo ha confermato per acclamazione il PRESIDENTE PROVINI ANDREA di Bracco Imaging.

(*) Nuovo candidato Consigliere

 

Il quarantesimo anno d’attività dell’associazione italiana di CIO più longeva in Italia si apre con il cambio di sede e l’introduzione di iniziative e strumenti innovativi

Milano, 4 maggio 2016 – A partire dallo scorso aprile AUSED, l’associazione che raggruppa i CIO e i C-Level delle aziende sul territorio italiano, ha cambiato sede. Il trasloco è avvenuto con pieno successo, passando dalla storica sede di viale Umbria 49 all’innovativo e centralissimo Centro Copernico, sempre a Milano. La nuova sede AUSED è dunque ora ubicata invia Copernico, 38 - 20125 Milano. Il recapito telefonico èil seguente +39 345 255 9509, mentre la segreteria è sempre raggiungibile anche via email scrivendo ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il 2016 rappresenta per AUSED un momento fondamentale, in quanto raggiunge l’importante obiettivo del suo quarantesimo anno d’attività associativa.

Come ricordato dal presidente Andrea Provini, recentemente rieletto: “In questi primi due anni di presidenza, assieme al Consiglio siamo riusciti ad imprimere quel processo di evoluzione da tutti atteso. E’ solo l’inizio del percorso di rinnovamento che Aused prevede di attuare nei prossimi anni e che la dovrà consolidare nel proprio ruolo istituzionale di punto di riferimento per l’universo della domanda di servizi IT in Italia”.

Nel corso delle attività associative a calendario 2016 sono previsti diversi momenti istituzionali, tra cui anche quello che celebrerà ufficialmente il quarantesimo anniversario. Il 12 maggio, invece, AUSED sarà presente con l’evento “SAP: asset strategico dell'impresa. Non è cambiato nulla, è cambiato tutto” che si terrà nella prestigiosa location del Museo Storico Alfa Romeo, ubicato in viale Alfa Romeo ad Arese.

Tra le novità che verranno introdotte in associazione durante l’anno in corso c’è il trasferimento di tutti i dati in Cloud per renderli accessibili sempre, con ogni device e da tutto il Direttivo. Già in produzione la versione per le no-profit di SalesForce.com, applicazione specifica per le associazioni, che consente la gestione efficiente di campagne, di eventi nonché l’adesione annuale dei Soci, la partecipazione ad eventi, eventuali donazioni. Un altro tassello che differenzia Aused rispetto alle altre associazioni e che tende a valorizzare ulteriormente la qualità organizzativa delle iniziative di questa longeva realtà nazionale.

Nel frattempo, sempre in questi giorni, sono state aggiornate tutte le “carte” dei vari Gruppi di Lavoro dell’associazione. I contenuti sono disponibili sul sito AUSED sia in forma discorsiva che scaricabili in comodi flysheet: http://bit.ly/1SCPFmq

Tra le novità dell’Assemblea Generale confermato Andrea Provini alla presidenza AUSED e nuovi eletti: Francesca Gatti e Francesco Ciuccarelli

L’Assemblea generale dell’associazione AUSED (www.aused.org) ha rinnovato, come da statuto, i propri organi sociali.

Presidente per il biennio 2016-2017 è stato rieletto Andrea Provini, Global CIO di Bracco Imaging S.p.A. Provini, laureato presso l’Università degli Studi di Milano, vanta una carriera d’eccellenza nell’ambito della direzione dei Sistemi informativi. Ha iniziato la sua carriera manageriale in RCS Mediagroup passando poi con ruoli di crescente responsabilità in Whirlpool Corporation, dove ha consolidato importanti esperienze internazionali. Nel 1997 ha assunto la sua prima direzione IT presso Cielo Venezia 1270 S.p.A., passando poi con lo stesso ruolo in Damiani Group, Faber S.p.A e Marazzi Group S.p.A. aziende nelle quali ha partecipato con successo a rilevanti processi di cambiamento ed internazionalizzazione dove l’ICT ha potuto sempre giocare un ruolo chiave.
Dal 2011 è in Bracco Imaging S.p.A. nel ruolo di Global CIO.

“In questi primi due anni di presidenza, assieme al Consiglio – ha commentato Provini – siamo riusciti ad imprimere quel processo di evoluzione da tutti atteso. E’ solo l’inizio del percorso di rinnovamento che Aused prevede di attuare nei prossimi anni e che la dovrà consolidare nel proprio ruolo istituzionale di punto di riferimento per l’universo della domanda di servizi IT in Italia. L’apprezzamento del lavoro svolto da parte di tutta l’associazione, testimoniato anche oggi nel corso della nostra assemblea, mi ha convinto ad accettare nuovamente questo importante ruolo al fine di guidare il completamento di questa di transizione. Con rinnovato entusiasmo e con la certezza di una sempre maggior partecipazione e supporto dei nostri associati”.

L’assemblea AUSED ha poi eletto a nuovo Segretario e Tesoriere Francesca Gatti, che subentra a Gilberto Fucili (ora parte del collegio PROBIVIRI) dopo la sua lunga e apprezzata attività per conto dell’associazione.

L’Assemblea AUSED ha altresì nominato a Consigliere Francesco Ciuccarelli, dal 2014 Direttore ICT del Gruppo Inpeco, leader globale nell’automazione di processo per il mercato Healthcare con sedi in Italia, Svizzera, Belgio, USA e un parco di più di 1200 installazioni nei 5 continenti. Prima di approdare in Inpeco, dal 2011 al 2014, Ciuccarelli è stato CIO del Gruppo Arcese, leader europeo nei servizi di logistica integrata e nel trasporto combinato di merci. Appassionato di innovazione e di tecnologie applicate ai contesti di business più diversi, è autore di libri e pubblicazioni sui temi dell’impatto strategico dell’ICT e dell’ICT Governance. Ciuccarelli, assieme ad Alessandro Caleffi, si è adoprato dallo scorso anno alla creazione del Gruppo DUGIT che, in collaborazione con Microsoft, è il primo User Group italiano dedicato alle aziende e ai professionisti utenti delle tecnologie Microsoft Dynamics.

Confermati poi tutti gli altri Consiglieri, per un Consiglio Direttivo AUSED così composto:

CALEFFI ALESSANDRO, GUNA, ICT Director

CARAMELLA LUCA, Socio Individuale.

CIUCCARELLI FRANCESCO, INPECO, Direttore ICT del Gruppo

COCCIA ANDREA, COLACEM, Direttore Sistemi Informativi Gruppo.

DACONTO GIOVANNI, ARISTON THERMO, Cio Gruppo

DI BENEDETTO MASSIMILIANO, LABORATOIRES BOIRON, Responsabile dei Sistemi Informativi

INGLETTI GIUSEPPE, FIERA MILANO, ICT Director – Corporate Systems & International Special Projects

MARCONI GIUSEPPE, GRUPPO ITALIANO VINI, Responsabile Sistemi Informativi e Organizzazione

PIGNATELLI LUIGI, CARL ZEISS VISION ITALIA, ICT Manager.

PROVINI ANDREA, BRACCO IMAGING, Global Cio at Bracco Group

SALUTA CLAUDIO, CONSOFT SISTEMI, Socio Sostenitore.

Si ricorda che AUSED (associazione utilizzatori sistemi e tecnologie dell'informazione) è un’associazione di aziende tra Utenti di Sistemi e Tecnologie dell'Informazione, indipendente e senza scopi di lucro. Quest’anno compie ben 40 anni di presenza sul territorio italiano e, in tutto questo tempo, è sempre stata affianco dei CIO e C-Level, supportandoli attraverso molteplici attività e servizi.

Il Premio Wolfler 2015 è stato conferito ai migliori fornitori ICT dell’anno: prima assoluta IBM.

Nel corso del CIO DAY 2015, evento AUSED organizzato lo scorso 19 novembre presso la LIUC Università Carlo Cattaneo di Castellanza (VA), è avvenuta la premiazione della prima edizione del Premio Wolfler. Si tratta di un riconoscimento assegnato ai migliori Fornitori ICT scelti dai Soci Aused Utenti. Il premio porta il nome del fondatore dell’associazione AUSED, Franco Wolfler, che nel 1976 diede vita a questa organizzazione che riunisce i CIO delle principali aziende italiane da circa 40 anni.

Vincitrice assoluta della prima edizione del Premio Wolfler e stata IBM. A ritirare il premio per la multinazionale, consegnato da Andrea Provini, Presidente AUSED e Global CIO di Bracco Imaging Spa, è stato Fabio Businaro.

“Sono state diverse – ha illustrato Provini – le motivazioni raccolte dai soci AUSED che hanno spinto a questo risultato, come la competenza a 360° di IBM, la professionalità evoluta fin dal manifestarsi delle prime esigenze del cliente, senza lesinare sulle risorse ingaggiate, la completezza dell’offerta e la capacità di mantenere aggiornata la proposta tecnologica alle continue evoluzioni del mercato IT. IBM ha dimostrato di avere personale attento alle esigenze, capace di offrire proposte alternative, saper gestire la complessità con grande capacità di attivazione in fase progettuale rispetto alle necessità del cliente. I clienti non sono mai lasciati da soli, indipendentemente dai perimetri contrattuali, offrendo una continuità e una vasta gamma di servizi”.

Parallelamente, AUSED ha anche assegnato premi specifici nelle categorie Servizi Prevendita, Esecuzione Servizi e Servizi Postvendita alle seguenti società:

Il Premio Servizi Prevendita è stato conferito a TECHEDGE, risultata dai commenti dei soci AUSED molto professionale e preparata, in grado di ben comprendere le esigenze del cliente, rimanendo tempestiva e flessibile.

Il Premio Esecuzione Servizi è stato consegnato ad ACCENTURE per il suo forte orientamento al raggiungimento del risultato senza trascurare la qualità dei deliverables, soprattutto per quanto riguarda i progetti internazionali complessi.

Il Premio Servizi Postvendita è stato attribuito ad ATLANTIC in quanto sempre molto presente e reattiva anche in situazioni di incertezza e complessità funzionale dei progetti. Il Fornitore è risultato anche molto affidabile, con grande competenza su Oracle, capacità di approfondimento del business e conoscenza dei processi e degli strumenti di pianificazione, analisi e gestione strategica aziendale.

Sono state infine consegnate anche due targhe di “Menzione speciale Aused” a Microsoft Italia per il DUGIT, e a SAP Italia per il GUPS, entrambi Gruppi di Lavoro tematici all’interno dell’associazione.

 

 

PROFILO DI FRANCO WOLFLER

L’Istituzione della prima edizione del premio Aused intitolato alla memoria dell’indimenticato Ing. Franco Wolfler, premio ai Fornitori ICT più meritevoli riconosciuti dai Soci Aused Aziende Utenti, ci offre l’occasione per offrire un breve profilo del nostro Fondatore e della storia dell’idea “Aused”.

Wolfler (1933-2010) percorre il decennio degli anni sessanta, in quella che inizialmente Divisione Elettronica Olivetti si trasforma in Olivetti-General Electric, poi General Electric e successivamente HISI: Honeywell Information System Italia. Nel 1970 viene assunto nel calzaturificio Malerba come Dirigente responsabile dell’Organizzazione e del Sistema Informativo, azienda presso cui lavorava negli anni in cui nacque l’embrione dell’Idea “Aused”, si decise la sua realizzazione ed iniziò il primo passo.

Possiamo dire che Wolfler fu il precursore di un rapporto con i Fornitori franco, sia di critica che di consenso, che ruppe negli anni settanta lo strapotere economico e culturale della fornitura ICT del tempo. Ricevuto il consenso della Proprietà, in particolare del Dr. Giorgio Malerba e del Rag. Santini, ad avere libertà di movimento in sintonia con il ruolo aziendale, e dopo gli approcci iniziali con colleghi della zona di altre realtà (Poretti, Helvetia, Mazzucchelli, Lanificio Somma, Saem…), si arrivò all’Assemblea costituente presso l’associazione degli industriali di Varese. Parteciparono 30 aziende e alla fine, con il totale consenso di 16 di esse, si decise per la fondazione.

Con Wolfler e con Giancarlo Curti di SAEM, Mariano Carrara di ISOLA, Antonio Fonovich di EMI, Luciano Marconi di WINE FOOD, Silvano Beretta e Giuseppe Solbiati, dal Notaio Dr.ssa Carla Stipia il giorno 15 marzo1976 fu ufficialmente costituita l’Associazione AUSED che allora era l’acronimo di Associazione Utenti Sistemi Elaborazione Dati. Franco Wolfler ne divenne Presidente con i Consiglieri Antonio Fonovich EMI, Mariano Carrara ISOLA, Natale Colombo e Giuseppe Solbiati, Antonio Fonovich Segretario. La prima Sede fu a Caronno Pertusella a metà strada tra Milano e Varese.

Wolfler fu Presidente Aused fino al 1986. Entusiasta interprete del valore degli scambi di esperienze tra Aziende associate e della divulgazione della cultura aziendale e ICT in un corretto e proficuo rapporto con tutti gli attori, in particolare i Fornitori.