Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie. Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni clicca su Privacy & Cookies Policy nel menu che trovi in basso a destra.

Sensori nelle scarpe con IOFIT

Sensori nelle scarpe con IOFIT
17 Feb
2016

Samsung presenterà al MWC 2016 la tecnologia IOFIT per migliorare l’attività fisica grazie a sensori inseriti nelle scarpe

Samsung presenterà al Mobile World Congress (MWC) 2016 di Barcellona il suo smartphone top di gamma Galaxy S7 ma durante l’evento l’azienda coreana coglierà l’occasione per svelare anche nuove soluzioni wearable, in particolare dedicate al fitness. Il colosso dell’elettronica, che ha rilasciato Android 6.0 Marshmallow per la linea Galaxy, ha realizzato IOFIT, una speciale soletta che rende le scarpe molto più SMART.

IOFIT è nata in seno a C-Lab, uno dei principali centri di innovazione di Samsung. Il team di ricerca si è poi separato dall’azienda madre e ha creato Salted Venture, startup che mantiene comunque uno stretto contatto con il colosso coreano. IOFIT si inserisce facilmente nelle scarpe da ginnastica e grazie ai particolari sensori di cui è dotata invia allo smartphone alcuni dati biometrici come quelli legati alla postura e al bilanciamento del corpo durante l’attività fisica. Questa tecnologia è molto utile per migliorare la propria tecnica e correggere eventuali errori durante l’allenamento. Gli sviluppatori hanno lavorato soprattutto nell’ottica del golf e del fitness ma è molto probabile che presto i sensori saranno in grado di registrare informazioni anche per altre attività fisiche.


Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.